MARCO LO RUSSO

marco lo russo

Fisarmonicista, compositore, arrangiatore, musicologo e direttore d’orchestra Definito dalla critica “artista rappresentativo dagli orientamenti più avanzati ed aggiornati della cultura musicale italiana del nostro tempo”, è annoverato nell’Annuario Italiano del Cinema e degli Audiovisivi per i suoi lavori compositivi per RAI e RTI. Ottiene innumerevoli e illustri apprezzamenti tra cui quelli di Ennio Morricone, Nicola Piovani, Piera Degli Esposti, Giorgio Albertazzi, Pupi Avati, Luca Vignali e molti altri. Ha ottenuto innumerevoli riconoscimenti tra cui Nel 1997 riceve il premio Federico II di Svevia per il successo ottenuto dalla sua tourneè solistica canadese. Due menzioni d’onore, al concorso Migliori diplomati anno 2001 di Castrocaro Terme (FC) e al TIM 2004 (Trofeo Internazionale di Musica) a Parigi. Premio ETI 2005 con Concha Bonita di Alfredo Arias e Nicola Piovani. Premio SONORA 2007 come uno dei migliori concerti/spettacolo sulle colonne sonore. Premio OPERA IMAIE 2009 settore audiovisivo con lo spettacolo Luci e volti dal faro. Nomination all’Orpheus Award 2009 come miglior CD Italiano di fisarmonica jazz per il CD Mediterranean accordion live edito RAI TRADE pubblicato da Nelson records contenente composizioni dello stesso Lo Russo per quartetto d’archi e quartetto jazz con fisarmonica. Nomination all’Orpheus Award 2010 come miglior CD Italiano di World music per il CD World music edito da RAI TRADE pubblicato da Nelson records contenente composizioni dello stesso Lo Russo per fisarmonica e live electronics. Nomination all’Orpheus Award 2011 come miglior CD Italiano di World music per il CD Dances from the world edito da SMOOTHNOTES pubblicato da GB MUSIC MULTIMEDIAMUSIC contenente composizioni dello stesso Lo Russo e del M° Guido Felizzi per fisarmonica e violino. Premio Immagine Latina 2011 per la sua attività artistica in ambito internazionale. Premio Speciale Cultura Albatros 2012 per la sua attività artistica in ambito internazionale.