ROBERTA LENA

Roberta Lena

Attrice e regista è nata a Bologna, si è formata alla “Civica Scuola d’Arte Drammatica Piccolo Teatro
di Milano” e al “Centro Sperimentale di Cinematografia” a Roma.
Negli anni 80, ha cominciato a lavorare come attrice nel teatro soprattutto sperimentale con compagnie come i Kripton,
Vanzi, Annecchino, Manfrè per poi arrivare al cinema dove conta più di 30 film da tra i quali Cinema Paradiso di
Tornatore (premio Oscar), La visione del Sabba di Bellocchio, Appuntamento a liverpool di Giordana, Un Amore di
Tavarelli, Bar Sport di Martelli. E’ stata protagonista di cinque film uno dei quali Il caso Martello di Guido Chiesa.
Ha continuato con il teatro classico, contemporaneo e la commedia dell’arte e portato in giro per l’Europa due spettacoli
per tre anni in compagnia di musicisti di fama internazionale. Negli ultimi anni ha recitato da protagonista in commedie
teatrali di Maddalena De Panfilis, e “Bizzarra” di Spregelburd regia di Manuela Cherubini. Attualmente sta lavorando
con Populizio per la versione web dell’Elogio alla Follia di Erasmo da Rotterdam di Jordy Savall.
Da 15 anni lavora come regista e creatrice di eventi.
Sue ultime produzioni importanti:
“LUCI’ “ regia e collaborazione alla stesura del testo realizzato nel faro di Punta Imperatore a Ischia vincitore del
premio opera IMAIE
“LA BUONA NOVELLA” di Fabrizio De Andrè con Romaeuropa Festival, la fondazione Fabrizio De Andrè, il
Ministero dei beni culturali con Stefano Benni, Mario Brunello, Vinicio Capossela, Chiara Caselli, Sabina Sciubba .
“LAUDATE HOMINEM e altre lodi elementari” prodotto da Torino Spiritualità 2012, uno spettacolo itinerante che
ha coinvolto una parte di un quartiere di Torino con 13 performance/spettacoli con 25 artisti.
Ha curato ed organizzato “Le vie sacre ” per il comune di Roma e fa parte dei soci fondatori dell’associazione “Apollo
11” e dell’”Orchestra di Piazza Vittorio” , attualmente fa parte del direttivo del festival Torino Spiritualità.
E’ un’occupante del Teatro Valle a Roma.